26
Settembre
2022
h 20.30
La Valle dai sassi che ridono
Assessorato alla Cultura
E' una narrazione ricca di colpi di scena più o meno riusciti ma che tengono alta la tensione e vivo l'interesse del lettore. Ho accennato alle sfumature gotiche, la mia impressione è che Tessaro voglia ricordarci come l'orrore non sia solamente nascosto fra le segrete dei castelli o nelle case infestate, ma anche, e forse soprattutto, nella realtà quotidiana.
Per molti anni si è detto e scritto che l'Italia mancasse di una tradizione nell'ambito della narrativa gotica e horror paragonabile a quella tedesca o anglosassone.
Questo libro ribalta le carte in tavola, perché ci permette di conoscere il genere da un punto di vista "nostrano"; posso affermare che il bravo Autore di questo romanzo ha rispettato tutti i "parametri" che il gotico suggerisce