29
SETTEMBRE
2023
h 10:00
Libri in cantina. Mostra della piccola e media editoria. 19^ ed.
Comune di Susegana
Castello San Salvatore, Via Sottocroda, Susegana, TV, Italia
“Giovane futuro”

I giovani protagonisti per un futuro sostenibile: un tema ambizioso e complesso per questa 19^ edizione di Libri In Cantina, la vetrina del Nord Est per la piccola e media editoria, occasione di incontro con il pubblico ed i grandi autori in una location esclusiva come il Castello San Salvatore.

Un tema dedicato ad una fascia della popolazione che deve essere ascoltata: portatrice di timori che nascono nel mondo ormai di ieri e di speranze ancora in divenire. Un tema da declinare in termini di prospettive demografiche ed economiche, di inclusione sociale, di sostenibilità ambientale ed innovazione tecnologica. Per un week end Susegana e il Castello San Salvatore diventano una piazza, un luogo in cui dal confronto e dal pensiero possono nascere prospettive, idee, visioni.

Precedono il festival due importanti incontri dedicati ai più giovani:
– Giacomo Bertò, giovane autore amico di Libri in Cantina, incontra i ragazzi della scuola media per testimoniare come da un momento difficile possono nascere opportunità;
– il prof. Gianluigi Bonanomi incontra i diciottenni per un workshop sull’intelligenza artificiale: uno strumento da conoscere e usare con consapevolezza e senso critico (weekend 22-23 settembre).

Tantissimi incontri, con le proposte degli editori e con i Big della confermata collaborazione con Book Week di Italy post, animeranno anche quest’anno la mostra mercato della piccola e media editoria nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 ottobre, mentre sarà Erica Boschiero, con il suggestivo concerto “Respira” ad aprire la manifestazione nella serata di venerdì 6 ottobre.

Il Festival è anche occasione per un aperitivo con vista sulle colline patrimonio dell’Unesco, testimonianza di una cura del territorio e del paesaggio che ha tradizioni antiche e che ci richiama al dovere di custodia che ci è affidato, è incontro, è coesione, è dimostrazione che la cultura ha un peso nell’economia e soprattutto ha un ruolo insostituibile nella crescita della comunità.