24
SETTEMBRE
2021
h 18,15
Un’acqua nuova, celeste.
ATTIVE TERRE - Sostegno e Sviluppo di Uomini Famiglie Culture Territori ODV
Via Alberto Mario, 9, 45011 Adria RO, Italia
"Un'Acqua Nuova, Celeste." Letture tratte dalla Divina Commedia di Dante nel 700° della morte di Dante Alighieri per la Maratona Regionale di Lettura 2021 "Il Veneto Legge". Le letture delle giovani studentesse saranno introdotte da una mirabile esperta e conoscitrice dell'opera del Sommo Poeta" il tutto con l'arricchimento musicale degli studenti del Conservatorio Statale di Musica "Antonio Buzzolla" di Adria, nell'incantevole cornice di Villa “Maestro Ferrante e Rosita Mecenati”.
Per noi abitanti del Polesine la parola acqua evoca immediatamente il fiume, anzi, i fiumi, il Po e l'Adige,. I riferimenti ad essi si sono cercati anche nella Divina Commedia e non solo per la ricorrenza dei 700 anno della morte di Dante Alighieri, ma in quanto essere citati nel poema è sempre stato oggetto di lusinga.
La professoressa Marina Bovolenta, condurrà lo spettatore nell'audizione dei soavi versi danteschi, recitati da voci dolcissime. La musica che integrerà le letture della flautista Erica Zampieri e del chitarrista Nicholas Nebuloni, studenti del Conservatorio Buzzolla, completeranno l'atmosfera di particolare suggestione.
Accesso consentito esclusivamente con Green Pass e nel rispetto delle norme anti pandemia.