25
SETTEMBRE
2020
h Dalle 16.30 alle 20.00
AI CONFINI DELLA FANTASIA – Fantaviaggi per Fantaesploratori
BIBLIOTECA CIVICA "MATTIA BORTOLONI"
Via Magenta, 83, Castelguglielmo, RO, Italia
Fantaviaggi per Fantaesploratori

Le attività, che si realizzeranno nel pomeriggio negli spazi della biblioteca comunale, dal salone al giardino, verranno suddivise in due momenti distinti, nell’ottica di adeguare letture, gioco e laboratori a fasce d’età differenti. A partire dalle ore 16:30, gli educatori accoglieranno i partecipanti della fascia d’età 6-10 o comunque frequentanti la Scuola primaria. Sino alle 18:00, bambini ed educatori saranno impegnati nella lettura di Martin Frolly – Esploratore pasticcione, romanzo pubblicato nel 2013 e scritto da Clive Goddard, illustratore e autore di libri per bambini e ragazzi. La scelta ricaduta su tale testo non è casuale. Le avventure strampalate del protagonista e, similmente, dell’autore stesso del romanzo, sono cariche di brio, emozioni, mistero e, soprattutto, tanto divertimento, ciò di cui i bambini hanno bisogno, soprattutto in un momento storico come quello attuale. La lettura del libro diventerà, inoltre, un momento giocoso, trasformando la storia raccontata in una sorta di caccia al tesoro che vedrà i piccoli partecipanti all’evento protagonisti delle folli avventure narrate.
A partire dalle ore 18:30 sino alle 20:00, gli educatori dedicheranno la seconda parte della maratona di lettura ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni, o comunque frequentanti la Scuola secondaria di primo grado. Gli educatori racconteranno la figura di un grande viaggiatore della fantasia che ha da sempre accompagnato i sogni di avventura di ragazze e ragazzi. Atlante delle avventure e dei viaggi per terra e per mare. Con brani scelti dalle opere del Cap. Cav. Emilio Salgari, opera del 2019, curata da Anselmo Roveda e illustrata da Marco Paci, che sarà alla base dell’attività dedicata ai più grandi. Si tratta di un’antologia di testi salgariani sul tema del viaggio ed è costruita come un classico atlante geografico, suddiviso per continenti. Sorprendente è scoprire, leggendo ciò, che Salgari, in realtà, non fu un grande viaggiatore. Nonostante scrisse più di duecento opere ambientate in ogni parte del mondo, lo fece comunque dalla sua stanza, traendo ispirazione da altri testi di studiosi ed esploratori. Inoltre, la scelta di tale opera si rivela fondamentale poiché si tratta di un albo illustrato. Intento degli educatori sarà anche quello di ricordare ai partecipanti che non vi è età per sfogliare albi illustrati, stimolandoli alla scoperta di illustratori o fumettisti affascinanti, ricordando che il termine “libro” racchiude in sé una molteplicità e ricchezza di generi e stili. Similmente all’attività pensata per i più piccoli, anche in questo caso gli educatori cercheranno di rendere direttamente protagonisti ragazze e ragazzi attraverso una lettura animata e partecipata. Sarà anche in questo caso il gioco che accompagnerà le pagine di un libro scrigno di avventure, dalla Siberia all’Australia, passando per distese di neve, foreste inaccessibili e creature al limite dalla reale.
Tutte le attività verranno svolte garantendo la sicurezza di bambini, ragazzi e operatori, rispettando le indicazioni in materia di prevenzione da Covid-19, dalla misurazione della temperatura alla creazione di spazi che garantiscano il distanziamento.