21
Ottobre
2021
h ore 21
Presentazione del libro ” Il volo di Gerione” di Giovanni Ponchio
Comune di Cadoneghe
L’atteggiamento che Dante nutre verso Padova è
dominato da una sorda ostilità, come è testimoniato
dall'interpretazione negativa di Antenore, il mitico
fondatore della città. Da che cosa deriva questo
rancoroso sentimento che non esplode in invettive
fulminanti, ma si esprime attraverso allusioni e
insinuazioni? L’autore risponde alla domanda,
partendo dal diciassettesimo canto dell’Inferno, in cui
il poeta attacca in maniera diretta la classe politica
ed imprenditoriale padovana.
Con una grande protagonista: l’anima dannata di
Reginaldo Scrovegni, banchiere ed usuraio, il cui
incontro occupa il centro del canto